Pratiche e personalizzate: le lenti a contatto

Come comoda alternativa quotidiana agli occhiali, da indossare durante lo sport o in occasioni speciali, oppure come strumento di correzione in caso di particolari patologie: i motivi per cui scegliere le lenti a contatto sono tanti quanti le tipologie presenti sul mercato. Gli specialisti in contattologia di Ottica Guerra ti guidano nell’individuazione di quelle perfette per te e ti insegnano ad applicarle correttamente.

Ottica Guerra Contattologia Optometria - Lenti a contatto

Test, verifiche e addestramento all’applicazione

A chi desidera cominciare a usare le lenti a contatto Ottica Guerra propone un percorso di tre incontri, indispensabili per arrivare a una visione confortevole e a un rapporto sereno con questo strumento di correzione:

1° incontro – effettuiamo test lacrimali per verificare se la lacrimazione è sufficiente, analizziamo lo stato di salute generale dell’occhio e il problema di vista, applichiamo la prima coppia di lenti a contatto;

2° incontro – ti insegniamo a indossare e rimuovere correttamente le lenti a contatto e insieme alle prime lenti su misura ti forniamo anche un libretto con tutte le istruzioni;

3° incontro – controlliamo l’occhio dopo un’intera giornata di utilizzo per valutare e risolvere eventuali disagi.

A questo punto, se tutto è andato come previsto, sei pronto per un regolare utilizzo delle lenti a contatto che abbiamo individuato per te.

Lenti a contatto standard

In caso di difetto visivo comune – come miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia – senza particolari caratteristiche oculari, potrai applicare lenti a contatto standard. Ne esistono in diversi materiali e per diverse durate d’utilizzo, per esempio giornaliere, mensili o annuali: alla pagina Prodotti > Lenti a contatto trovi le tipologie e i marchi che puoi acquistare da Ottica Guerra.

Lenti a contatto specialistiche

In presenza di cornee particolarmente piatte, curve o astigmatiche sono necessarie lenti a contatto con geometrie personalizzate. Una lente a contatto su misura si rende utile anche per controllare la progressione miopica o in caso di cheratocono, una patologia degenerativa che si manifesta per lo più in età giovanile e in cui l’occhiale risulta poco risolutivo. Tra le lenti a contatto specialistiche ci sono anche quelle per ortocheratologia.

Vuoi cominciare a usare le lenti a contatto, imparare ad applicarle correttamente o verificare se quelle che usi sono davvero adatte ai tuoi occhi?

Rivolgiti agli specialisti di Ottica Guerra: siamo qui per te.

Indipendentemente che si tratti di lenti a contatto giornaliere, mensili o annuali, l’uso delle lenti a contatto durante le attività in mare o in piscina è controindicato, poiché l’acqua potrebbe entrare in contatto con le lenti, trasformandole in un ricettacolo di agenti batterici che possono a loro volta causare infezioni.

Assolutamente no. Nell’acqua del rubinetto sono spesso presenti due batteri, l’Acanthamoeba e lo Pseudomonas, causa di pericolose infezioni che possono portare a gravi ulcere perforative della cornea.

Sì, le lenti a contatto progressive esistono ma non sono adatte a tutti. Lasciati consigliare da Ottica Guerra e provale: potrebbero essere la soluzione giusta per te.

Sì, ma richiedono uno studio più approfondito per individuare la tipologia più adatta. Raramente le lenti a contatto giornaliere correggono del tutto gli astigmatismi elevati, perciò nella maggior parte dei casi bisogna ricorrere a quelle mensili.

Grün
Logo bianco Ottica Guerra / Contattologia / Optometria

Corso Antonio Rosmini, 7
38068 Rovereto TN
+39 0464 436723
info@otticaguerra.it

Prodotti

Nuovi prodotti

Torna su